Google
 

  Home Page

  Come Arrivare

  Archeologia

  Chiese e Santuari

  Escursioni

  Hotel Gargano

  Laghi

  Musei

  Parco Nazionale

  Photo Gallery

  Isole Tremiti

  Link

 

  Rodi Garganico

  San Menaio

  Peschici

  Vieste

  Mattinata

  Manfredonia

  Apricena

  Cagnano Varano

  Carpino

  Ischitella

  Lesina

  Monte S. Angelo

  Poggio Imperiale

  Rignano G.

  San Giovanni R.

  San Marco in Lamis

  Sannicandro G.

  Vico del Gargano

MATTINATA


Mattinata una piccola ma meravigliosa cittadina, dove convivono la cultura e la tradizione ( come testimoniano la necropoli di Monte Saraceno e soprattutto i resti romani dell'originaria Matinum) e paesaggi costieri di suggestiva e inconfondibile bellezza che richiamano ogni anno migliaia e migliaia di turisti: macchia mediterranea, mare dall' azzurro limpidissimo, grotte marine dalle forme pi variegate, costa scolpita nella pietra carsica, architielli naturali e tutto ci che desiderate da una localit costiera lo troverete in questa splendida zona del Gargano.
Tra i possibili Itinerari si segnalano:
  • L' escursione in barca tra Mattinata e Vignanotica, assolutamente da non perdere. Infatti, partendo dalla spiaggetta di Mattinata, in barca possibile ammirare, tutto il fascino di questa natura incontaminata: baie e paesaggi intatti, architielli, cale, grotte incantevoli e dalle forme pi dsparate, si alternano in un meraviglioso campionario della natura.
  • Monte Saraceno: Si trova a circa 5 km da Mattinata, verso Manfredonia. Di altezza media intorno ai 250 metri, riveste un' importanza fondamentale da un punto di vista storico-culturale, perch qui nel VIII-VII secolo a.C. sbarcarono e si insediarono (attratti dalla felice posizione) trib dei Dauni, che chiamarono questo monte "Monte Matino". L' attuale nome, invece, deriva dall' arroccamento dei Saraceni, intorno all'anno mille. La necropoli-santuario di Monte Saraceno, circondata dall'antichissima Matino, conserva pressoch intatte moltissime testimonianze della civilt dauna.
  • Monte Sacro: Dall' aspetto imponente (874 metri sul l.d.m. , la vetta pi alta del Gargano orientale) si erge a circa 5 km. da mattinata: dalla sua sommit possibile ammirare il suggestivo paesaggio di Mattinata. Proprio qui, alla sommit, si ergeva un antica abbazia benedettina, consacrata alla SS.Trinit, di cui oggi si ammirano le importantissime e imponenti rovine.
  • Il Convento Pulsanese di Santo Stefano. In localit Santo Stefano, in una valle, tra gli ulivi, allo sbocco di una irta e suggestiva gola, si trovano i resti del Convento di S. Stefano, del XIV sec. Dell' antico e imponente complesso, ai nostri giorni rimasta con chiarezza solo un' epigrafe, che apparteneva all'architrave del portale d'ingresso, che invita i fedeli alla contemplazione e alla preghiera, unico mezzo per trovare e rafforzare la fede.
  • Villa romana ad Agnulli: Ad Agnulli, vicino al porto, si trovano i resti di una villa romana di notevoli dimensioni, databile dalla fine del I sec. a. C. al IV-V sec. d.C. (la costruzione avvenuta in 3 fasi).
  • Farmacia Sansone: In cui troviamo una ricchissima collezione di reperti archeologici: si tratta della famosa collezione privata "Matteo Sansone".


  • GASTRONOMIA LOCALE e PIATTI TIPICI

    Da un punto di vista gastronomico, l' olio extravergine d'oliva e le mandorle caratterizzano le ricette locali di Mattinata.
    Da gustare:
    • Lampascioni, asparagi tutti rigorosamente in olio extra vergine di oliva
    • Olive in salamoia
    • Rucola selvatica
    • Orecchiette e rape con sardine salate
    • zuppa di pesce
    • "i turcinieddi " (interiora di agnello o capretto con piccante)
    • I formaggi locali, in particolare di pecora e di capra

    Feste e Tradizioni Popolari a Peschici

    • 19 marzo: Fal di San Giuseppe.
    • Giugno: "Gommonata del Gargano". E' una manifestazione nautica organizzata da club locali che arriva sulle loalit pi belle della costa del Gargano, giungere fino alle Isole Tremiti.
    • luglio-settembre: "Estate mattinese" (concerti, proiezione, mostre, spettacoli folkloristici).
    • 15-16 settembre: Festa Patronale dedicata a Santa Maria della Luce, con fuochi pirotecnici.

    Indirizzi utili:
    MUNICIPIO: Corso Matino 64 Tel. 0884/559097
    Carabinieri Via Chicco Tel. 0884/550105
    Guardia Medica Via Brodolini 2 Tel. 0884/551372


disclaimer  -  Privacy  -  contatti